Un thriller-rosa di Erika Baima Griga – Segreti

Recensioni - Copia - Copia

L’amore tra i due, però, finirà per salvarli entrambi.

Segreti

Il romanzo ha l’indubbio merito di mostrare forti sentimenti e soprattutto due protagonisti disposti a tutto pur di difendere e vivere il loro amore.

41QWXzQu32L._BO2,204,203,200_PIsitb-sticker-v3-big,TopRight,0,-55_SX324_SY324_PIkin4,BottomRight,1,22_AA346_SH20_OU29_
  • Titolo: Segreti
  • Autore: Erika Baima Griga
  • Casa Editrice: Lettere Animate
  • Genere: Thriller-Rosa
  • Target: Ragazze e donne, in particolare tra i 14 e i 40 anni

Sinossi: la storia racconta le vicende di Alessia, Ally per tutti, con un oscuro passato alle spalle. La ragazza, infelice, incontra il bello e affascinante Luca Vazza, imprenditore della zona. Ma il passato torna a tormentarli, quello ben più pericoloso di Luca, coinvolto anni prima in un gioco erotico con una bellissima donna, Vichy, e mai più riuscito a liberarsi di lei. Nel corso della storia si verrà così a scoprire un passato intricato in cui nulla è come sembra.


L’autore

Erika Baima Griga ha trent’anni anni, è nata a Ciriè una cittadina in provincia di Torino, vive in un piccolo paese di provincia che si chiama Rocca Canavese. Moglie e madre di una bambina sin da piccola aveva la passione per la scrittura. Con il passare degli anni però, ha dovuto metterla da parte per via del lavoro e degli impegni. Tuttavia circa due anni fa ha deciso di prendere carta e penna e buttare giù le prime righe di questo romanzo. Questo suo primo romanzo l’ha scritto interamente da sola, solo in seguito ha cominciato a chiedere pareri in merito per migliorarlo. La scrittura per lei è: fonte di rilassamento, quando crea una storia si perde in essa. La sua più grande soddisfazione sarebbe quella di far emozionare i lettori con le sue opere.

Anteprime e Segnalazioni / ,

Informazioni su Ale

Aspirante Ingegnere di 23 anni, "salsera" di notte, lettrice e blogger nel tempo libero che diminuisce esponenzialmente. Odio i canditi, la cannella e il cocco. Odio le persone poco precise e quelle perennemente in ritardo. Amo la puntualità e il silenzio, la Nutella e la Cheesecake. Scrivo per necessità, non sempre le parole riescono a stare dentro a lungo.
  • Segnalazione interessante! Sicuramente terrò il libro in considerazione per quando sarò più libera! Un bacio Ale 🙂