Egoland – Un estratto a caso

Egoland – Un estratto a caso “Basta davvero un attimo, no?” “Per fare cosa, dottoressa?” “Perché i nostri schemi emotivi e mentali, da cui l’inconscio si sente protetto e che consideriamo i confini della nostra identità, si rivelino in realtà dei limiti. […] In effetti, dottoressa: possibile che non mi fossi mai nemmeno accorta che, a... Continua »
giugno 28, 2017