Stronzate che capitano quando non muori giovane di Stahl Jerry

In libreria dall’11 febbraio 2016 per Baldini&Castoldi

«Stahl ha raccontato i freak, i beatnik, le teste matte e strane di tutto il mondo in uno stile meravigliosamente elaborato. È il bardo americano dei disobbedienti». James Ellroy
stronzate1

256 pagine – 16.00 €

Jerry Stahl racconta le avventure di un uomo che nel proverbiale autunno dei suoi anni o, quantomeno, nel pre autunno, scopre che la sua ragazza è incinta. E che diventerà padre. Nuovamente. Soltanto che questa volta vuole riuscirci nel modo giusto: senza eroina, e con un sacco di mal di schiena in più. Con questo libro Stahl torna a offrirci il suo stile confessionale, autobiografico e sporco, quello che ha contribuito ad alimentarne il culto a partire da Mezzanotte a vita. Questa volta, però, affronta un argomento ancora più terrificante del bucarsi in strada, allucinante come gli alieni pelosi che stanno graffiando alla tua porta, e più sincero del cagarsi nei pantaloni durante le crisi per la disintossicazione: la paternità.
Stronzate che ti capitano quando non muori giovane racconta questa avventura in una serie di scenette cupamente comiche, un vero calcio nelle palle al sentimentalismo sdolcinato che spesso affligge i libri sulle gioie di essere genitore. Per chi non lo conoscesse ancora, questo libro è il perfetto wormhole per avere accesso nell’universo Stahl.

«Il 90% delle volte mi sento in imbarazzo per essere ancora vivo, ma ho avuto l’enorme culo di sopravvivere a me stesso.» Jerry Stahl
Anteprime e Segnalazioni / ,

Informazioni su Ale

Aspirante Ingegnere di 23 anni, "salsera" di notte, lettrice e blogger nel tempo libero che diminuisce esponenzialmente. Odio i canditi, la cannella e il cocco. Odio le persone poco precise e quelle perennemente in ritardo. Amo la puntualità e il silenzio, la Nutella e la Cheesecake. Scrivo per necessità, non sempre le parole riescono a stare dentro a lungo.

I commenti sono chiusi.