Shadow Magic di Joshua Khan – DeAgostini

«Se cercate quel brivido che avete provato
la prima volta che avete letto Harry Potter,
non lasciatevi scappare Shadow Magic.»
Rick Riordan, autore di Percy Jackson e gli Dei dell’Olimpo 

Un mondo straordinario costruito in modo magistrale,
un’avventura oltre i limiti del fantastico,
un autore dall’indimenticabile potere immaginifico.

9788851140335_fa1cadc9fd788d4ae551658b5dbab6d2Da quando i suoi genitori sono morti in circostanze misteriose, Lily Shadow è l’unica erede al trono di Geenna.

Ma per una ragazzina di tredici anni, che non ha alcuna conoscenza della magia nera, governare il Regno delle Ombre è impossibile.

I suoi antenati erano infatti in grado di comunicare con gli spiriti, risvegliare i morti, radunare truppe di zombie dalle tombe. Ma lei come potrà difendere il Paese, senza arti magiche e senza un esercito?

L’unico modo per salvare Geenna è sposare Gabriel Solar, il rampollo della famiglia nemica, e assicurare così la pace. Gabriel però è un vero idiota e Lily non ha alcuna intenzione di arrendersi al proprio destino.

Soprattutto quando scopre di avere un aiuto insperato in Thorn, un ragazzo dall’oscuro passato ma con un cuore coraggioso e la rara capacità di cavalcare pipistrelli giganti…

Epico, avventuroso e immaginifico: il primo capitolo di una straordinaria serie fantasy che vi farà divertire, trattenere il fiato e tremare fino all’ultima, appassionante pagina.

Autore Joshua Khan
Editore DE AGOSTINI
Genere Bambini e Ragazzi
Formato cartonato con sovraccoperta
Pagine 416
Data di uscita 2016

Volete anche voi una segnalazione/Anteprima?
Scrivete a leggerecomevolaresenzali@outlook.com
Anteprime e Segnalazioni / ,

Informazioni su Ale

Aspirante Ingegnere di 23 anni, "salsera" di notte, lettrice e blogger nel tempo libero che diminuisce esponenzialmente. Odio i canditi, la cannella e il cocco. Odio le persone poco precise e quelle perennemente in ritardo. Amo la puntualità e il silenzio, la Nutella e la Cheesecake. Scrivo per necessità, non sempre le parole riescono a stare dentro a lungo.

I commenti sono chiusi.