Connessioni di sangue di Val McDermid

Si ritroverà coinvolto in un gioco spietato, nel quale sarà sempre più difficile fare la mossa giusta, e distinguere tra chi è il cacciatore e chi la preda.

Dal 31 Marzo in libreria per la collana TimeCrime della casa editrice Fanucci

cover_Connessioni_di_sague_McDermidLe adolescenti di una piccola cittadina stanno scomparendo una dopo l’altra, senza lasciare tracce.

Le autorità sono convinte che siano fuggite, forse attratte dalla città, ma chi ha indagato i meccanismi del crimine sa che si tratta di una spiegazione troppo debole.

Tocca allo psicologo Tony Hill trovare il filo rosso che lega le sparizioni. Hill conosce alla perfezione la psiche dei killer più efferati, sa che l’assassino più lucido può nascondersi negli insospettabili con cui abbiamo a che fare tutti i giorni, ma nemmeno lui può immaginare che volto abbia, quanto sia seduttivo per le vittime il suo sinistro richiamo, quanto forte la sua sete di sangue.

Quando uno dei suoi studenti viene ucciso, dando inizio a un conto alla rovescia inesorabile verso il crimine successivo, Hill comprende che tra tutti i criminali a cui aveva dato la caccia, nessuno aveva mai agito in maniera così lucida, terrificante, elusiva.

Dopo Il canto delle sirene, vincitore del Gold Dagger Award, il secondo romanzo della serie dedicata allo psicologo Tony Hill e alla detective Carol Jordan.

 

91480In libreria, €14.90
In ebook, €4.99

Tony Hill & Carol Jordan series

  1. The Mermaids Singing (Tony Hill & Carol Jordan, #1)
  2. The Wire In The Blood (Tony Hill & Carol Jordan, #2)
Pubblicato l’1 Marzo 2005 da St. Martin’s Paperbacks (first published 1997) con il titolo originale “The Wire In The Blood”
Anteprime e Segnalazioni / ,

Informazioni su Ale

Aspirante Ingegnere di 23 anni, "salsera" di notte, lettrice e blogger nel tempo libero che diminuisce esponenzialmente. Odio i canditi, la cannella e il cocco. Odio le persone poco precise e quelle perennemente in ritardo. Amo la puntualità e il silenzio, la Nutella e la Cheesecake. Scrivo per necessità, non sempre le parole riescono a stare dentro a lungo.

I commenti sono chiusi.